Login

Register

Login

Register

Carnevale a tutta birra

Carnevale-a-tutta-birra

Carnevale a tutta birra

Carnevale è la festa più allegra dell’anno, quella in cui è possibile organizzare degli scherzetti e concedersi qualche peccato di gola in più.

Secondo le tradizioni più antiche, sulla scia dei saturnali romani, il Carnevale rappresenta il periodo in cui il caos prende momentaneamente il posto dell’ordine costituito. Se il Carnevale è divertimento allo stato puro, la cucina carnevalesca non può che essere gioiosa, festosa e dolce.

Per poter festeggiare alla grande, vogliamo proporvi due ricette tradizionali arricchite di un ingrediente speciale per risultare ancora più sfiziose: la birra, naturalmente! 

Chiacchiere alla birra

Chiacchiere alla birra
Ingredienti

-350 g di farina 00

-250 g di birra (fredda)

-zucchero a velo (per la finitura) q.b.

-olio di semi (per friggere) q.b.

Preparazione

-Mettete la farina all’interno di una ciotola. Versate la birra fredda da frigo e impastate fino ad ottenere un panetto morbido e compatto.

-Stendete l’impasto con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia spessa 2 mm. Ritagliate poi le chiacchiere alla birra con una rotella dentata o con un semplice coltello.

-Friggetele in olio di semi ben caldo fino a raggiungere una bella doratura (sono sufficienti pochi secondi per lato). Una volta pronte, mettetele su di un piatto coperto con della carta assorbente per raccogliere l’olio in eccesso.

-Spolveratele con abbondante zucchero a velo e servitele in giornata. A differenza delle altre chiacchiere, rimarranno più croccanti e fragranti, e potrete assaporarle anche il giorno dopo.

Frittelle alla birra

Frittelle alla birra
Ingredienti

-200 g di farina

-6 uova

-2 dl di birra chiara

-2 cucchiai di zucchero di canna

-un pizzico di sale

-1 bustina di vaniglia

-2 cucchiai di Rum

-2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

-olio di semi di arachidi q.b.

-zucchero a velo q.b.

Preparazione

-In una ciotola unite la farina, lo zucchero, i tuorli della uova, la bustina di vaniglia e il sale. Iniziate a mescolare gli ingredienti, utilizzando una frusta d’acciaio.

-Versate lentamente l’olio e la birra, sempre continuando a girare e, infine, il Rum.

-Coprite l’impasto con un panno e mettetelo a riposare in un luogo caldo per circa 90 minuti.

-Nel frattempo montate a neve gli albumi e, trascorso il tempo di riposo dell’impasto, versateli in quest’ultimo.

-Continuate a lavorare l’impasto e poi, usando le mani, formate le palline da tuffare nell’olio bollente. Una volta che le frittelle saranno dorate, toglietele dal fuoco ed adagiatele su un piatto rivestito con carta assorbente.

-Se volete, prima di servirle, spolveratele con dello zucchero a velo.