Login

Register

Login

Register

San Patrizio: patrono d’Irlanda e della birra

San Patrizio: patrono d'Irlanda e della birra

San Patrizio: patrono d’Irlanda e della birra

Come ogni anno, il 17 marzo avviene una ricorrenza prettamente irlandese, ma che ormai è diventata popolare in tutto il mondo: il St. Patrick’s Day o giorno di San Patrizio, patrono d’Irlanda.

Un po’ di storia

Questa festa non rappresenta solo birra e divertimento, ma affonda le sue origini nelle vicende storiche della tradizione religiosa di questo popolo.
San Patrizio fu infatti un missionario cattolico scozzese che venne portato in Irlanda a 16 anni come schiavo. Per qualche anno lavorò come pastore, ma, data la sua grande intelligenza, approfittò per imparare il gaelico e per studiare le pratiche dei druidi.
Dopo vari tentativi, egli riuscì a fuggire e ad iniziare il cammino che lo avrebbe portato a scrivere pagine importanti nella storia dell’Irlanda. Prima, infatti, venne nominato vescovo in Francia, nel 420 d.C., successivamente il Papa gli affidò l’incarico di evangelizzare l’Irlanda.
Una volta partito per la missione, si stabilì ad Armagh e qui riuscì a compiere il “miracolo”: convertire i Celti al cristianesimo. La sua morte, che avvenne appunto il 17 marzo, fu scelta come data per ricordare l’impresa di questo missionario cattolico con tre giorni e tre notti di festa.

La festa di San Patrizio

Per celebrare la festa di San Patrizio, gli irlandesi sono soliti festeggiare con musica, divertimenti e con la loro (e la nostra) bevanda preferita: la birra!
Ogni anno, i pub irlandesi, e anche quelli di tutto il mondo, sono presi d’assalto con persone che ad ogni ora del giorno dedicano un boccale o un bicchiere di nettare di luppolo a questa ricorrenza.
A rendere ancora più speciale il legame tra birra e San Patrizio ci pensa Thomas H. Curtin, un medico chirurgo che inizia a servire birra verde nel suo club house privato di New York.
Questo colore, particolarmente ispirato alla cultura irlandese e al trifoglio, simbolo di questa festa, viene creato miscelando la birra con Blu Curaçao o con altri coloranti alimentari.

San Patrizio patrono della birra nel mondo

Bevanda cara a tantissime persone in tutto il globo, la birra è capace di unire e creare convivialità in ogni occasione.
Nel giorno di San Patrizio, ciò avviene all’ennesima potenza, con pub e locali pieni in Irlanda e in tutto il mondo di persone che socializzano tra loro e colgono l’occasione per bere birre verdi, ma anche particolari e artigianali. In Italia molti microbirrifici e pub non si fanno sfuggire l’occasione di proporre agli appassionati le loro specialità e di far assaggiare, nel giorno più caro alla birra, qualcosa di indimenticabile.
E qui, come non citare anche la nostra birra di stampo irlandese, Asabesi? Si tratta di una dry stout scura dalle note di cioccolato, caffè e orzo tostato dal con un corpo leggero e vellutato.
Quest’anno, nonostante le difficoltà, si può sempre alzare un boccale o una bella lattina a casa per brindare a San Patrizio affinché possano tornare presto le gioie del bere in compagnia.

A proposito: non farti sfuggire le nostre PROMO SPECIALI DI SAN PATRIZIO! Cheers!

Loading…
Loading…