fbpx

Forst, la birra dello Sci

Forst la birra dello Sci

Forst, la birra dello Sci

Per gli atleti, la Coppa del mondo di Sci Alpino è sinonimo di adrenalina, alte velocità ed emozioni a ogni curva. Per chi invece si gode lo spettacolo da bordo pista o comodamente dal proprio divano di casa, si aggiunge anche la possibilità di gustarsi un bel boccale di ottima birra.

Nello specifico, oggi vogliamo parlare della partnership tra la Federazione Italiana Sport Invernali (FISI) ed il birrificio altoatesino Forst.

Una sinergia che si è sviluppata anche grazie alla novità principale del birrificio, la birra analcolica Forst 0,0%, prodotto adatto anche ai nostri atleti che devono curare nei minimi dettagli l’alimentazione per poter performare e regalarci quei risultati che ci hanno fatto esultare durante le gare disputate sulle piste delle Olimpiadi di Pechino, terminate giusto ieri. La birra a zero gradi va alla grande non solo tra gli atleti ma anche tra chi non vuole rischiare prima di mettersi alla guida e al contempo non vuole rinunciare al gusto vero della birra.

Il connubio tra FISI e birra Forst nasce da una vision comune: il forte legame con la montagna e le sue tradizioni, la passione per l’ambiente, la cultura del sacrificio e la cura dei dettagli. Vittorie in coppa e medaglie iridate e olimpiche da un lato, una birra che incarna i valori della terra di origine e di altissima qualità dall’altro: sono i risultati dei percorsi che accomunano le due realtà.

Con la nuova arrivata, sono quindi ben dodici le discipline olimpiche invernali che vedono il logo di birra Forst scintillare sull’abbigliamento tecnico e da gara: biathlon, bob,combinata nordica, freestyle e snowboard, salto, sci alpino, sci alpinismo, sci di fondo, slittino pista naturale, slittino e skeleton.

“Negli anni il rapporto con la FISI si è rafforzato, intensificando la visibilità di Birra Forst lungo i tracciati di gara, nei vari eventi collaterali e con una campagna di comunicazione a livello nazionale, permettendoci di conquistare un posto importante nel mondo degli sport invernali”, ha dichiarato con orgoglio Cellina von Mannstein di Birra FORST.

E voi avete tifato Italia alle Olimpiadi? Siamo sicuri di sì: bastano un divano, un telecomando e una bella birra per essere veramente tifosi dello Sci top class!

Loading…
Loading…